Vai al contenuto

si può dimagrire in gravidanza

Quando sei in sovrappeso, puoi comunque avere una gravidanza sana. Ci sono una serie di complicazioni legate alla gravidanza che sono associate all’obesità. È possibile avere una gravidanza e un bambino sani se si seguono le giuste abitudini alimentari e si fa esercizio.

Puoi aumentare le tue possibilità di avere una gravidanza senza problemi lavorando attentamente con il tuo medico e identificando i tuoi rischi specifici.

Visitare il medico per la prima volta

Un medico deve essere contattato subito dopo aver eseguito un test di gravidanza.

Per determinare quando inizia la gravidanza con la massima precisione e poiché le donne in sovrappeso sperimentano l’ovulazione in modo più irregolare, la prima ecografia deve essere eseguita il prima possibile.

L’eccesso di grasso addominale rende più difficile determinare il periodo del concepimento (altezza del fondo, dimensione dell’utero, frequenza cardiaca). Un medico eseguirà la prima ecografia durante la quinta settimana quando un battito cardiaco fetale può essere rilevato in modo relativamente semplice. Obesità materna.

Riceverai un calcolo accurato dell’indice di massa corporea (BMI) durante il tuo primo appuntamento. Poiché il sovrappeso aumenta la probabilità di diabete gestazionale, è meglio eseguire immediatamente un test della glicemia (non dopo la settimana 28). Un risultato positivo della glicemia richiederà il monitoraggio della glicemia a casa.

Il medico controllerà la pressione sanguigna del paziente e la proteinuria delle urine ogni volta che si presenta per un appuntamento. Nel caso di una donna incinta in sovrappeso, saranno probabilmente necessari diversi test della glicemia durante la gravidanza.

Introduzione all’indice di massa corporea (BMI)

Utilizzando peso e altezza in relazione al grasso corporeo, viene calcolato un BMI. Sulla base dei valori di BMI, vengono riconosciute le seguenti categorie di peso:

Sotto 18,5 libbre. sottopeso
18-29,9 è considerato normale
Un intervallo di peso sano è compreso tra 25 e 29,9 libbre
Oltre 30 chili in sovrappeso
Durante la gravidanza ingrassi

Puoi determinare quanto peso aumentare in base al tuo indice di massa corporea e all’apporto calorico raccomandato durante la gravidanza. L’obiettivo dell’aumento di peso durante la gravidanza è ridurre le possibilità di complicanze della gravidanza e ridurre il peso che la neomamma dovrà perdere dopo la nascita del bambino.

Poiché il bambino cresce di più nel terzo trimestre, è l’ideale per aumentare di peso durante questa fase.

L’Istituto di Medicina (IOM) ha sviluppato alcune linee guida standard per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). I seguenti sono calcolati utilizzando gli indici di massa corporea in gravidanza:

Durante la gravidanza, alcune donne guadagnano fino a 25 libbre, con circa mezzo chilo guadagnato a settimana durante l’ultimo trimestre.
Nell’ultimo trimestre del 2012, ho guadagnato da 11 a 20 sterline.
Se sei in sovrappeso o obeso, guadagnerai da 31 a 50 libbre durante la gravidanza con due gemelli.
Durante la gravidanza si può perdere peso?

Sebbene le donne incinte in sovrappeso o obese dovrebbero evitare di perdere peso durante la gravidanza, l’American Association of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) lo sconsiglia. Gli studi dimostrano che i bambini in crescita e quelli che guadagnano meno peso del previsto hanno un rischio minore di aver bisogno di un taglio cesareo e/o di partorire bambini più grandi.

Inoltre, ci sono ricerche che indicano che le donne in gravidanza in sovrappeso non solo guadagnano meno peso di quanto raccomandato (ad esempio, invece di aumentare di 25-35 libbre, guadagnano 6-14 libbre) ma hanno anche meno peso gestazionale quando i loro bambini nascono.

Per riassumere, chiedere al medico di aiutarti a definire il miglior aumento di peso durante la gravidanza è una buona idea se sei in sovrappeso o obeso (che potrebbe anche significare un aumento di peso inferiore rispetto allo standard raccomandato).

Il sovrappeso o l’obesità durante la gravidanza possono causare complicazioni e aumentare i rischi

Seguire il consiglio del medico può portare a una gravidanza e a un bambino sani. Le donne in sovrappeso o obese hanno maggiori probabilità di avere complicazioni durante la gravidanza. Le donne incinte non dovrebbero cambiare la loro dieta e stile di vita durante la gravidanza.

Un bambino nato troppo grande per la sua età.
La chirurgia e il recupero post-operatorio possono essere più difficili dopo un taglio cesareo (chi ha un eccesso di grasso addominale può richiedere un intervento chirurgico).
Una gravidanza non programmata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.