Come Lessare le Patate al Microonde Senza Pellicola

Il gusto e la versatilità delle patate, che possono essere servite come antipasti, primi piatti, contorni e persino dessert, rende difficile immaginare chi non le piaccia.

Tuttavia, prepararle richiede parecchio tempo: infatti, un’ora o mezzoretta è il tempo medio per prepararle e cucinarle.

Tuttavia, la cottura a microonde è un metodo molto più veloce ed efficiente per cucinarle.

Tutti coloro che usano questo elettrodomestico quasi ogni giorno probabilmente sanno come cucinare altre pietanze o verdure, ma quanti non si rendono nemmeno conto che può essere usato per lessare le patate velocemente?

Lessare le patate, cuocerle al forno e infornarle di nuovo sono facili e veloci da preparare in questo modo!

Patate al microonde: scegliere quelle giuste

Le patate al microonde sono disponibili in molte forme e colori: bianche, gialle, rosse, dolci o viola.

L’unica differenza tra di loro è la loro dimensione.

Quelle più piccole cucineranno sicuramente più velocemente. Un’altra considerazione importante è assicurarsi che tutte le patate siano generalmente della stessa dimensione per non finire con patate crude o pronte da cucinare.

Una ricetta di patate al microonde

La cottura a microonde non si limita a un metodo. Fortunatamente, ci sono diversi modi che producono risultati diversi e conviene essere a conoscenza di tutti.

Usando il microonde, ora possiamo cucinarle come di seguito:

Microchip

Si possono preparare anche patate in busta. Non appena le patate vengono sbucciate e tagliate a fettine molto sottili, vanno sciacquate più volte in acqua per eliminare più amido possibile. Nel microonde, su carta da forno, si metteranno i dabs dopo che i dabs sono stati tamponati e asciugati. I biscotti saranno cotti per 4 minuti a 800 watt, fino a doratura.

Cottura al forno

Per precauzione si consiglia di pulire accuratamente le bucce delle patate senza rimuoverle. Prima di spennellarli con olio, bucherellate diversi punti sulla loro superficie con una forchetta. Le patate devono essere cotte a 750 watt per 7 minuti ciascuna per patate piccole, medie e grandi.

Durante la cottura, le patate verranno infilzate a metà cottura e infilzate con una forchetta o uno spiedino una volta pronte per garantire che non siano crude. La vostra patata al forno avrà la buccia sopra.

Bollente

Il microonde può bollire le patate, il che è difficile da credere. È importante non solo sbucciarli e tagliarli a cubetti (più o meno della stessa dimensione), ma anche metterli in una ciotola e cuocerli a 700 watt, coperti d’acqua, per circa 7 minuti.

Cottura al forno

Le patate vanno prima lavate e tamponate con carta assorbente se volete prepararle velocemente al cartoccio. Prima di trasferirli nel microonde bagnate le fette di pane con un po’ di sale, cospargetele di sale e avvolgetele nella carta da forno.

Saranno necessari circa 8 minuti di cottura a 700 watt. È sempre una buona idea scegliere articoli di dimensioni simili.

Le seguenti informazioni sono fondamentali:

Assicurati di non cuocere le patate nel microonde se non le colpisci.

Patate al microonde: cosa farne


Durante i primi due giorni dopo la cottura al microonde, gli spicchi di patate possono essere conservati in frigorifero, coperti con un contenitore o un sacchetto per alimenti.

Torna a dimagrirebene.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *