Dieta per Eliminare la Cellulite dalle Gambe

È tornata la cellulite! Non se n’è andata affatto! Come può essere eliminata in modo naturale ed efficace?

La riduzione dell’adiposità può essere ottenuta attraverso diversi interventi, in particolare su cosce e glutei: esercizi su misura, trattamenti drenanti, prodotti cosmetici specializzati, oltre a un’alimentazione ricca di sale e depurativa, che riduce la ritenzione idrica.

Fondamentalmente, meno sale è la prima regola da seguire.

Questa buona abitudine favorisce l’ipertensione oltre a contrastare la ritenzione idrica. Un adulto medio dovrebbe consumare tra 5 e 10 g di sale in un giorno, secondo le ultime linee guida dell’OMS.

Qual è il miglior cibo da evitare?

Elisabetta Macorsini, nutrizionista, cita come possibili snack il prosciutto crudo, il salmone affumicato, il pecorino, il ketchup, la salsiccia di maiale, i cracker, la maionese, i crauti in scatola e le patatine in busta.

Disintossicarsi di più è la seconda regola

Questi frutti e verdure contengono antiossidanti e promuovono la diuresi, come mele rosse, mirtilli e pompelmo rosa. Anche sedano, ananas, melone e anguria sono alimenti che riducono la cellulite.

Dobbiamo bere molta acqua per eliminare i prodotti di scarto e le tossine creati dal nostro corpo. Un terzo vantaggio del tè verde è che riduce l’assorbimento di carboidrati e lipidi, nonché la ritenzione idrica.

La maggior parte delle donne soffre di cellulite.

Non c’è bisogno di limitare le calorie, perché è più importante la qualità rispetto alla quantità, per contrastare il deposito di acqua e grasso tra la pelle e il tessuto sottocutaneo; scegli invece una dieta che rimuova le scorie corporee per aiutare a purificare il proprio corpo.

Sale, zucchero e carne rossa sono i primi tre alimenti da eliminare o limitare. Inoltre, Maria Papavasileiou, nutrizionista i cui consigli sono seguiti con attenzione sul web, conferma i benefici di una dieta personalizzata ricca di frutta, verdura e acqua.

Si consiglia di optare per le erbe aromatiche in cucina al posto del sale, poiché a lungo andare possono causare ipertensione e disturbi cardiovascolari. Inoltre, le piante sono anche in grado di eliminare i liquidi dal corpo, riducendo così la cellulite.

Per evitare di svegliarsi la notte per fare pipì, l’erborista Sara Pratelli de L’ape regina di Milano consiglia di assumere tre cucchiai di tisana di equiseto con un litro d’acqua nella fase leggera della giornata.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *